Nelle abitazioni singole e appartamenti condominiali

• n. 1 cestello areato per i rifiuti organici da utilizzare all’interno dell’abitazione;
• n. 2 contenitori, uno marrone che dovrà essere utilizzato alternativamente per esporre i rifiuti organici e il secco residuo indifferenziato uno verde per il vetro/metalli;
• n. 1 rotolo da 70 sacchetti biodegradabili e compostabili, conformi alla norma UNI EN 13 432 e certificati “Ok Compost”;
• n. 2 rotoli da 30 sacchetti, uno blu per la carta e uno giallo per plastica.

cassonetti-abitazioni-singole-pignola

Nei condomini

Le famiglie residenti nei condomini, oltre ad avere i contenitori singoli da tenere in casa, riceveranno in dotazione 2 contenitori di volumetria maggiore (240 lt), per esporre i propri rifiuti.

Uno marrone che verrà utilizzato alternativamente per conferire rifiuti organici o secco residuo indifferenziato , uno grigio per esporre alternativamente carta, plastica e vetro/metalli.

cassonetti-condomini-pignola

Materiale informativo: